homepage

Creazione di un centro di ricerca Italo-Maltese
per la sostenibilità ambientale e le fonti rinnovabili

Programma di cooperazione transfrontaliera
Italia-Malta 2007-2013

Convegni

locandina_cam_agrigento-1

Agrigento 5 novembre 2016 ore 10:00

I Criteri Ambientali Minimi negli Appalti:Una vera rivoluzione Verde nei Contratti Pubblici

I Criteri Ambientali Minimi (CAM) adottati con Decreto Ministeriale dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM) costituiscono un obbligo normativo introdotto con il collegato ambientale alla legge di stabilità 2015 e successivamente, con l’art. 34 del nuovo Codice dei Contratti già D.Lgs 50/2016.

L’articolo prevede che le stazioni appaltanti contribuiscono al conseguimento degli obiettivi ambientali previsti nel PAN-GPP (Piano di Azione Nazionale degli Acquisti Verdi), attraverso l’inserimento nella documentazione progettuale e di gara, almeno delle specifiche tecniche e delle clausole contrattuali contenute nei CAM.

Una vera rivoluzione verde, dunque, a cui tutte le Amministrazioni Appaltanti dovranno adeguarsi e che richiederà uno sforzo di qualificazione dei soggetti che dovranno predisporre la documentazione di gara oltre che dei progettisti.

Il libro che verrà presentato nel seminario (vedi locandina) e che si terrà, sabato 5 Novembre, alla Camera di Commercio di Agrigento, nell’ambito delle iniziative del Centro di Ricerca per la sostenibilità energetica ed ambientale nel Mediterraneo (CRIM SAFRI) che ha sede presso la CCIAA di Agrigento, rappresenta una novità editoriale pubblicata dalla Maggioli nella prestigiosa collana appalti e contratti.

L’autore, Toni Cellura esperto nella gestione energetico-ambientale delle PMI e delle PA, illustrerà tali strumenti complessi inseriti nel contesto europeo :dal libro verde e delle varie direttive.

Si illustrerà inoltre il Piano di Azione Nazionale di cui ai GPP (PAN GPP) e i Criteri Minimi Ambientali vigenti. si entrerà nello specifico dei CAM sia di quelli in vigore che di quelli in itinere con commenti e valutazioni sull’impatto sul sistema degli appalti.

L’evento potrà costituire inoltre un utile confronto con le istituzioni sul tema.

 

Consulta l’archivio dei Convegni realizzati fino ad oggi.

Vai all'archivio

Notizie

Rassegna Stampa

logo-europalogo-italia-maltalogo-italia-malta-payofflogo-regione-sicilianalogo-maltalogo-camera-di-commercio-agrigentologo-uni-palermologo-mcastlogo-medorologo-ibim-cnrlogo-miema